Ordina parti di ricambio

2018-09-07
Come controllare il livello di cloro in piscina? Ecco la soluzione!
#Prodotti e lifestyle

Quando possiedi una piscina fuori terra o una vasca idromassaggio gonfiabile, devi controllare il livello di cloro nell’acqua con regolarità per accertarti che sia corretto, in modo da prevenire la formazione di batteri e alghe. Allo stesso modo, è importante misurare lo stato di pH e alcalinità. Ma quali sono i livelli ottimali e come si misurano?

Iniziamo col dire che il livello ideale di cloro libero nell’acqua dovrebbe essere compreso tra 2,0 e 4,0 ppm. In caso di livelli più alti, infatti, oltre a sentire un odore sgradevole chi nuota nella piscina potrebbe avvertire irritazione agli occhi o alla pelle. Se, invece, il livello di cloro è troppo basso, non avviene la disinfezione dell’acqua e batteri e alghe possono proliferare.

Per permettere che il cloro svolga correttamente la sua azione disinfettante non basta che i livelli siano appropriati, occorre anche accertarsi che il livello del pH dell’acqua sia compreso tra 7,4 e 7,6. Con un livello inferiore a 7,2, infatti, il cloro chimico tenderà a dissolversi rapidamente e questo potrebbe irritare occhi e pelle di chi nuota o addirittura corrodere le pareti della piscina. Al contrario, con un pH superiore a 7,8 l’acqua diventerà torbida, il cloro perderà efficacia e i nuotatori potrebbero avvertire irritazione ad occhi e pelle.

Oltre a controllare il livello di cloro in piscina e quello del pH, un ultimo elemento da prendere in considerazione è l’alcalinità. Per piscine e spa gonfiabili, l’intervallo ideale di alcalinità totale è compreso tra 80 e 120 ppm. In caso di livelli superiori il pH non sarà stabile ma potrà variare quotidianamente, mentre se l’alcalinità è troppo bassa il pH si alzerà eccessivamente, portando alle problematiche descritte sopra.

Una volta capiti i livelli ottimali di cloro, pH e alcalinità, la domanda che sorge spontanea è: come si misurano? Bestway ha la soluzione! Grazie alle strisce per test Flowclear™ Pool & Spa Test Strips è possibile misurare i livelli di tutti questi elementi in modo molto semplice.

Basta immergere una striscia Flowclear™ nell’acqua per avere un risultato istantaneo e di facile lettura: confrontando i colori comparsi sulle tre aree di test con quelli riportati nel diagramma sulla confezione, infatti, sarà subito chiaro se il livello di cloro è giusto o no, così come quello del pH e dell’alcalinità.

Scopri subito com’è semplice misurare e controllare il livello di cloro e le altre caratteristiche dell’acqua della tua piscina grazie a Flowclear™ Pool & Spa Test Strips di Bestway.